Search
  • aridag5

Un deserto per ritrovare se stessi

"Le impronte di Eva" è una storia che trasporta in un Sudafrica profondamente ferito dalle divisioni etniche retaggio dell’apartheid. Ne sa qualcosa Zoe, paleoantropologa afrikaner che ha dovuto fare i conti con la morte violenta del suo compagno. Ancora scossa e insicura,

Zoe trova rifugio nel suo lavoro nel deserto del Kalahari, votandosi alla ricerca delle tracce dell'esistenza della prima femmina di Homo sapiens.

Ma nel deserto la studiosa ritrova anche se stessa, confrontandosi con un modo di vedere la vita più vicino alla natura e alla sua magia che non richiede sempre di analizzarla e decifrarla secondo i criteri razionali di causa ed effetto tanto cari alla mentalità occidentale."



Gloria Mattioni, autrice di Guerriero Dakota e La Tribù dei Mangiatori di Sogni (Sensibili alle Foglie) , Wild Women (Castelvecchi), Con Altri Occhi (L'Età dell'Acquario) e, negli Stati Uniti, Reckless-The Outstanding Lives of Nine Kick-Ass Women (Seal Press) e California Sister (Atmosphere, settembre 2022).

19 views0 comments